0001jpgPROGRAMMA CONGRESSO

Razionale scientifico del corso 

La scuola superiore interdisciplinare delle cefalee è stata istituita dalla società italiana per lo studio delle cefalee (SISC) come strumento didattico al fine di educare i medici interessati, provenienti da diverse specialità, alla corretta gestione delle cefalee primarie e secondarie. E' strutturata in moduli, ciascuno dei quali vengono approfonditi singoli aspetti della medicine delle cefalee. Dal 10 al 12 Maggio è previsto un modulo didattico dedicato alle cefalee a grappolo e delle altre TACs.
Il modulo includerà lezioni frontali, dedicate ai vari tipi di cefalea primaria e alle cause della cefalea secondaria. in particolare, ai partecipanti verranno forniti gli strumenti per l'uso delle linee guida internazionali e della recente classificazione (ICHD 3) della International Headache Society. Verranno trattate le comorbilità, inclusa quella psicopatologica. Infine, ampio spazio verrà dato alle diverse opzioni terapeutiche, sia farmacologiche che non farmacologiche.
Alle lezioni si alternano discussioni di casi clinici, esemplificativi degli argomenti trattati nelle lezioni frontali. la discussione sarà interattiva con coinvolgimento dei discenti che saranno chiamati a formulare ipotesi diagnostiche e a proporre il trattamento 

Venerdi 10 Maggio 2019

  1. Apertura del corso
  2. Cefalea a Grappolo: aspetti classificativi, clinici e diagnosi differenziale
  3. Emicrania parossistica, sindromi nevralgiformi di breve durata, hemicrania continua: aspetti classificativi, clinici e diagnosi differenziale
  4. Cluster - Like a TAC's Like Headaches
  5. Caso PBL esemplificativo: elaborazione e discussione
  6. Termine dei lavori scientifici 
Sabato 11 Maggio 2019

  1. Le cefalee trigeminali autonomiche in età evolutiva
  2. La fisiopatologia delle cefalee trigeminali autosomiche
  3. Le neuroimmagini nella cefalea a grappolo e TAC's
  4. caso PBL esemplificativo: elaborazione e discussione
  5. La neurofisiopatologia nella cefalea a grappolo e TAC's
  6. Terapia sintomatica e di profilassi della cefalea a grappolo e delle cefalee trigeminali autonomiche attualmente disponibili
  7. Trattamenti infiltrativi e locali nelle cefalee trigemino autonomiche. Prova pratica
  8. Trattamenti di stimolazione occipitale e neuromodulazioni non invasiva nelle cefalee trigeminali autonomiche
  9. Termine dei lavori scientifici
Domenica 12  Maggio 2019

  1. La neuromodulazione invasiva profonda nel trattamento delle cefalee trigeminali autonomiche
  2. Le nuove frontiere nel trattamento della cefalea a grappolo cronica: gli anticorpi anti - CGRP e gepanti
  3. Caso PBL esemplificativo: elaborazione e discussione
  4. Compilazione questionario
  5. Chiusura lavori